Fondi, beni confiscati alla criminalità: il Comune assegna cinque alloggi popolari

Le case saranno gestite dall'Ater. Negli ultimi 9 anni consegnati 100 appartamenti occupati abusivamente

Cinque alloggi destinati all'edilizia popolare sono stati assegnati nei giorni scorsi dal Comune di Fondi. Un'assegnazione effettuata sulla base della graduatoria pubblicata il 29 aprile e in esecuzione di una delibera di Giunta con cui l'amministrazione ha formalizzato la manifestazione di interesse all'acquisizione al patrimonio dell'ente di ben 21 immobili confiscati  alla criminalità organizzata da destinare a finalità sociali.

Gli alloggi sono stati destinati tenendo conto della loro superficie abitativa in relazione al numero dei componenti dei nuclei familiari e, in base alla vigente convenzione stipulata con il Comune di Fondi, saranno gestiti dal punto di vista amministrativo dall’Ater.

"Le recenti assegnazioni dei beni confiscati – precisa il sindaco Salvatore De Meo – si inseriscono nel percorso, avviato sin dal 2010, con cui negli ultimi 9 anni abbiamo assegnato agli aventi diritto ben 100 alloggi occupati abusivamente. Si tratta di interventi importanti che, a fronte della grave emergenza abitativa, consentono di andare incontro a chi si trova in condizioni di difficoltà economica tale da non consentire l’acquisto di un’abitazione a prezzo di mercato. La nostra attività non si interrompe: proseguiremo la lotta alle occupazioni abusive e insisteremo con l’Ater e la Regione Lazio per il finanziamento di un nuovo piano di edilizia popolare nel nostro comune. Inoltre, per i restanti beni confiscati stiamo predisponendo un regolamento per consentirne la relativa assegnazione a soggetti che intendano utilizzarli per finalità sociali".

Potrebbe interessarti

  • Tiziano Ferro si è sposato, nozze blindate nella sua villa di Sabaudia

  • Notte Bianca a Latina: tutti i divieti per sabato 20 luglio. Come cambia la viabilità

  • Sabaudia, per l'estate tour gratuito in battello sul lago di Paola

  • Street art contro la mafia: murale dedicato a Falcone e Borsellino nel cuore di Latina

I più letti della settimana

  • San Felice Circeo, divieto di balneazione alla foce di Rio Torto: l’ordinanza del sindaco

  • Tragedia nel mare di Latina: sub di 19 anni muore durante un’immersione

  • Ponza: malore in nave, non ce l’ha fatta il comandante soccorso in mare

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Incidente sull’Appia: tre auto coinvolte. Un ferito grave, atterra l’eliambulanza

  • Processo Alba Pontina, le vittime del clan Di Silvio raccontano in aula tutte le minacce

Torna su
LatinaToday è in caricamento