Minacce e botte alla compagna, lui nega tutto ma resta in carcere

Interrogato questa mattina il 35enne arrestato a Fondi con l'accusa di maltrattamenti in famiglia

Ha negato tutte le accuse il 35enne di Fondi arrestato due giorni fa per maltrattamenti in famiglia. L'uomo è stato interrogato questa mattina in carcere dal giudice per le indagini preliminari Giorgia Castriota che aveva firmato l'odinanza di custodia cautelare.

Assistito dall'avvocato Arcangelo Peppe il 35enne ha raccontato che voleva soltanto vedere la figlia di 4 anni e che la compagna gli impediva di incontrarla. Ha ammesso di avere usato toni a volte alterati nei confronti della ragazza e di averle dato uno schiaffo una volta ma ha respinto le accuse di averla picchiata spesso tanto da costringerla a rivolgersi alle cure dei medici del pronto soccorso di Fondi e di tornare a vivere con i genitori. 

Fino all'altra notte quando l'uomo si era presentato presso l’abitazione dei genitori di lei  sfondando a calci la porta e minacciando di affogare la figlioletta in piscina se non fosse tornmata con lui.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A conclusione dell'interrogatorio di garanzia il gip ha confermato la custodia cautelare in carcere trasmettendo gli atti al pm. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento