rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
L'operazione congiunta / Fondi

Pedinati, fermati e trovati in possesso di 75 chili di droga ed un arsenale: sette arresti

L’operazione di polizia e carabinieri scattata a Fondi; nascondevano 60 chili di hashish e 15 di marijuana, 2 pistole, una mitraglietta e 3 fucili con centinaia di munizioni di vario calibro; rinvenuti anche 15 chili di plastico, 14 detonatori e due bombe a mano

Una brillante operazione che ha visto collaborare polizia e carabinieri ha portato all’arresto di sette persone a Fondi, trovate in possesso di un ingente quantitativo di droga, circa 75 chili, e di un vero e proprio arsenale. L’attività, coordinata dalla Procura di Latina e che ha fatto seguito a servizi info-investigativi, è scattata nella notte da parte degli uomini della Squadra Mobile di Latina e del locale Commissariato, con la collaborazione della Squadra Mobile di Frosinone e dei carabinieri

Nello specifico, agenti e militari hanno pedinato gli indagati che nella mattinata di ieri, giovedì 23 dicembre, a bordo di distinte auto ma in simultanea si sono spostati dalla provincia di Latina verso la città di Frosinone dove sono rimasti in una villa in centro fino a quando nel pomeriggiosono stati notati mentre trasbordavano a bordo di quattro auto e di un furgone diversi borsoni.

Nella stessa serata di ieri sono poi stati osservati mentre si disponevano in corteo per mettersi in marcia, con alcune vetture che li precedevano nella maniera tipica di chi funge da staffetta. Tutti movimenti che sono stati attentamente osservati da polizia e carabinieri che hanno pedinati i sette a distanza senza mai perderli di vista.

Una volta arrivati a Fondi agenti e militari hanno deciso di entrare in azione fermando le auto e le persone a bordo per eseguire un controllo, rinvenendo e sequestrando 60 chili di hashish e 15 di marijuana. Nel doppio fondo del furgone, poi, sono stare trovate 2 pistole, una mitraglietta e 3 fucili con centinaia di munizioni di vario calibro. Inoltre sono stati rinvenuti 15 chili di plastico, 14 detonatori e due bombe a mano.

Maxi sequestro di droga ed armi a Fondi - Il video 

Gli ordigni sono stati disinnescati con l’intervento degli artificieri della Polizia di Stato.

I sette sono stati arrestati nella notte con le accuse di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, di materiale esplosivo e di armi clandestine e da guerra con relative munizioni, e condotti presso il Commissariato di Fondi per l’espletamento delle formalità di rito e messi disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Latina.

armi_droga_arresti_fondi_23_12_21_1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedinati, fermati e trovati in possesso di 75 chili di droga ed un arsenale: sette arresti

LatinaToday è in caricamento