Sul treno con ecstasy, anfetamine e cocaina: condannati a due anni e otto mesi

Il processo a due ragazzi arrestati sul treno Roma-Napoli alla stazione ferroviaria di Fondi

Sono stati condannati a due anni e otto mesi di reclusione ciascuno i due ragazzi arrestati il 26 gennaio scorso alla stazione ferroviaria di Fondi a bordo del treno Roma-Napoli perché trovati in possesso di 125 grammi di ecstasy, 1 grammo di cocaina, 4 grammi di marijuana e ancora 20 grammi di anfetamine e 15 millilitri di popper.

I giovani, che hanno 20 e 25 anni, sono comparsi ieri mattina davanti al giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina Mario La Rosa per rispondere di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La difesa degli imputati ha chiesto il rito abbreviato e il pubblico ministero Marco Giancristofaro, al termine dell’arringa, ha chiesto una condanna a due anni e otto mesi di carcere, richiesta accolta dal gup. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I giovani, entrambi originari della provincia di Salerno, erano stati notati a bordo del treno per il loro atteggiamento sospetto da un militare che aveva avvisato il locale comando dei carabinieri poi, con l’aiuto di due colleghi liberi dal servizio, li aveva fermati e perquisiti rinvenendo il consistente quantitativo di stupefacenti, corrispondente complessivamente a circa 370 dosi, oltre al materiale per il confezionamento e 490 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. I ragazzi erano stati quindi arrestati mentre la droga e l’altro materiale posto sotto sequestro. Ieri il processo e la condanna per tutti e due che si trovano agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento