Cronaca

Fondi, in viaggio sul treno con la droga: arrestati dai carabinieri liberi dal servizio

Si tratta di due giovani di 20 e 25 anni arrestati alla stazione; trovati con 125 grammi di ecstasy, insieme ad altri grammi di cocaina, marijuana e anfetamine

Due giovani trovati in possesso di droga mentre viaggiavano su un treno della linea Napoli-Roma sono stati arrestati dai carabinieri liberi dal servizio. E’ accaduto oggi, 26 gennaio, alla stazione ferroviaria di Fondi

Nei guai due ragazzi di 20 e 25 anni della provincia di Salerno. I due giovani sono stati notati sul treno interregionale da un militare che insospettito dal loro atteggiamento ha allertato il locale comando dei carabinieri. 

Con l’ausilio di due colleghi liberi dal servizio ha poi fermato i ragazzi che sono stati sottoposti ad una perquisizione personale. Nel corso degli accertamenti sono stati rinvenuti 125 grammi di ecstasy, 1 grammo di cocaina, 4 grammi di marijuana e ancora 20 grammi di anfetamine e 15 millilitri di popper. I carabinieri nel corso della perquisizione hanno trovato poi anche materiale per il confezionamento e la somma contante di 490 euro, ritenuta provento  dell’attività di  spaccio. 

Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro mentre i due ragazzi sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti; dopo le formalità di rito sono stati portati presso la casa circondariale di via Aspromonte a disposizione dell’autorità giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondi, in viaggio sul treno con la droga: arrestati dai carabinieri liberi dal servizio

LatinaToday è in caricamento