Fondi, sorpresi a vendere eroina a un giovane: due pusher presi dai carabinieri

Si tratta di un 53enne e di una donna di 30 anni, entrambi del luogo e ora finiti ai domiciliari. Segnalato alla Prefettura il giovane acquirente

Sorpresi dai carabinieri subito dopo aver ceduto a un giovane di Fondi una dose di eroina. I militari hanno arrestato in flagranda per spaccio di stupefacenti due cittadini del luogo, un uomo di 53 anni, D.C., e una donna di 30 T.F. 

I due sono stati oggetto di un servizio di osservazione e pedinamento che ha consentito ai carabinieri di sorprenderli durante l'attività di spaccio. Il giovane assuntore, che aveva appena acquistato una dose da 0,15 grammi, verrà segnalato alla Prefettura. I due pusher, perquisiti dai carabinieri, sono stati trovati in possesso della somma di 175 euro, considerata provento della vendita di stupefacenti. Entrambi, dopo le formalità di rito, sono stati arrestati e condotti nelle rispettive abitazioni in regime di domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento