Fondi, marito violento dai domiciliari al carcere per maltrattamenti in famiglia e lesioni

Un uomo di 36 anni arrestato dai carabinieri per un aggravamento della misura cautelare

Evasione, maltrattamenti in famiglia e lesioni. Con queste accuse è stato arrestato a Fondi e condotto in carcere un uomo di 36 anni. Il provvedimento è scaturito da un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Latina, che ha concordato con una richiesta di aggravamento della pena avanzata dall'Arma perché era evaso dalla propria abitazione. 

Il 36enne infatti era già sottoposto agli arresti domiciliari. Espletate le formalità di rito è stato trasferito in carcere a Latina a disposizione dell'autorità giudiziaria, ritenuto responsabile anche di maltrattamenti nei confronti della moglie e lesioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento