Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Botte a moglie e figli: le vittime finiscono in ospedale. Il marito violento in carcere

L'ennesimo episodio di violenze si è consumato nella città di Fondi dove gli agenti di polizia hanno arrestato un uomo di 51 anni. La donna già diverse volte aveva fatto ricorso alle cure dell'ospedale

Ha aggredito la moglie e i due figli di 14 e 17 anni e si è poi allontanato da casa solo quando uno dei due ragazzi è riuscito a chiamare il 113. E' accaduto nella città di Fondi, dove le aggressioni di un uomo di 51 anni hanno richiesto l'intervento degli agenti del commissariato di polizia. Per l'uomo è scattato l'arresto per maltrattamenti in famiglia aggravati dall'aver commesso il fatto anche in presenza di minori.

Il personale di polizia, una volta sul posto, è riuscito a rintracciarlo nelle immediate vicinanze dell'abitazione e lo ha accompagnato negli uffici del commissariato, mentre la moglie e i figli si recavano al pronto soccorso per essere sottoposti a cure mediche. Per la donna la prognosi è stata di 5 giorni, per i figli 5 e 8 giorni.

La vittima nel corso della denuncia ha raccontato che da diverso tempo il marito abusava di alcol e gli episodi di violenza in casa, verso di lei e verso i figli, erano ormai reiterati e sempre più gravi. La donna ha spiegato di aver subito diverse lesioni tra cui la rottura del setto nasale, una frattura alla mascella e anche la perdita di due denti a causa delle botte. Alle violenze fisiche si aggiungevano poi quelle psicologiche, per la paura e per le continue offese e umiliazioni. Come è emerso, solo una piccola parte degli episodi erano stati precedentemente denunciati. 

Gli elementi raccolti in sede di denuncia e i relativi riscontri degli agenti di polizia hanno consentito di procedere all'arresto dell'uomo, trasferito in carcere e in attesa dell'udienza di convalida dell'arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte a moglie e figli: le vittime finiscono in ospedale. Il marito violento in carcere

LatinaToday è in caricamento