rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca Fondi

Marco Pannone aggredito a Londra, il sindaco Maschietto: "Ragazzo conosciuto e stimato. Lo aspettiamo a Fondi"

Il 25enne, che da 6 anni viveva a Londra, è stato picchiato fuori dal pub in cui lavorava come cameriere

Restano gravi le condizioni del 25enne di Fondi Marco Pannone, vittima di un pestaggio avvenuto fuori dal pub in cui lavorava, a Brixton, un quartiere a sud di Londra. Non trapelano al momento notizie aggiornate sul suo quadro clinico né sulle indagini, ma intanto la famiglia è arrivata nei giorni scorsi a Londra e si è recata in ospedale, al King's College Hospital, dove il ragazzo è ricoverato dalla notte di sabato.

"Al momento la dinamica dell’accaduto non è ben chiara - commenta il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto - confidiamo nelle forze dell’ordine britanniche con l’auspicio che siano celeri e che facciano il possibile per informare i genitori, chiarendo una volta per tutte anche le numerose informazioni contradditorie che stanno uscendo nelle ultime ore. Auguriamo a Marco, ragazzo conosciuto e stimato in città, una pronta guarigione e lo aspettiamo a Fondi dove familiari, amici, e conoscenti sono in apprensione per lui e lo attendono a braccia aperte".

"So che si sta occupando del caso anche il ministro degli Esteri Antonio Tajani - aggiunge il primo cittadino - in costante contatto con l'ambasciata italiana e impegnato affinché la famiglia Pannone abbia tutta l’assistenza e le delucidazioni di cui ha bisogno".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marco Pannone aggredito a Londra, il sindaco Maschietto: "Ragazzo conosciuto e stimato. Lo aspettiamo a Fondi"

LatinaToday è in caricamento