Fondi: alla guida di motorino rubato e con targa contraffatta, denunciato

Nei guai un 19enne del posto fermato dai carabinieri. Deferito per ricettazione e falsità materiale commessa di privato

E’ stato sorpreso alla guida di un motorino oggetto di un furto e denunciato. Nei guai un ragazzo di 19 anni di Fondi fermato dai carabinieri nel corso di un servizio di controllo del territorio. 

Il giovane è stato deferito in stato di libertà per i reati di ricettazione e falsità materiale commessa di privato

Durante i controlli il 19enne è stato sorpreso alla guida del mezzo a due ruote che presentava segni di forzatura in corrispondenza del blocco di accensione e al quale era stata apposta anche una targa contraffatta. Per lui è scattata la denuncia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

  • Coronavirus Latina, i contagi continuano a salire: altri 139 casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento