Operazione Dionea, al via il processo per la truffa delle coop sui migranti

Sei persone accusate di falso, truffa aggravata, frode nelle pubbliche forniture e maltrattamenti nei confronti degli ospiti delle strutture di Fondi

Prima udienza questa mattina in Tribunale del processo a carico delle sei persone arrestate il 26 giugno dello scorso anno nell’ambito di un’inchiesta della Squadra mobile di Latina e dal Commissariato di Fondi denominata "Dionea" sulla gestione di alcuni centri di accoglienza per migranti.

Sul banco degli imputati, accusati di falso, truffa aggravata, frode nelle pubbliche forniture e maltrattamenti nei confronti degli ospiti delle strutture ci sono Luca Macaro,  presidente della onlus “La Ginestra” di Fondi; Luigi Pannozzo, presidente della onlus “Azalea”; Paolo Giovanni De Filippisi, socio fondatore della onlus “Azalea”; Graziano De Luca, socio occulto e finanziatore onlus “Azalea”; Erica Lombardi, socio occulto e finanziatore onlus “Azalea”; Orlando Tucco, rappresentante legale e socio amministratore della onlus “Philia”. Le indagini, coordinate dal sostituto procuratore all’interno dei Centri, avevano consenti di riscontrare gravi situazioni di sovraffollamento e carenze igienico-sanitarie oltre a sistematiche a sistematiche violazioni nell’esecuzione degli obblighi assunti dai gestori dei Cas in sede di aggiudicazione delle gare. Dalle intercettazioni è infine emerso che una delle Onlus, di fatto, si spartiva la gestione dei richiedenti asilo con un’altra Onlus, senza alcuna comunicazione alla Prefettura di Latina.

Questa mattina il Tribunale ha respinto una serie di eccezioni presentate dalla difesa relative alle intercettazioni telefoniche e ai decreti di proroga, poi ha rinviato all’udienza del 14 febbraio per affidare l’incarico delle trascrizioni delle intercettazioni telefoniche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento