menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Braccianti agricoli pestati con mazze ferrate e bastoni: otto denunce a Fondi

Le indagini del commissariato di polizia hanno consentito di identificare gli autori della feroce aggressione: si tratta di cittadini indiani

Le indagini della polizia del commissariato di Fondi hanno permesso di identificare e denunciare otto persone per la brutale aggressione, avvenuta la sera del 30 settembre, ai danni di due braccianti agricoli di nazionalità indiana. L'accusa è di lesioni aggravate in concorso.

Le vittime, due uomini di 41 anni, erano stati colpiti con bastoni e mazze ferrate e feriti anche con armi da taglio. Per entrambi si è resto necessario il trasporto al pronto soccorso dell'ospedale di Terracina, dove sono stati ricoverati per le gravi fratture agli arti riportate nel violento pestaggio. I poliziotti del commissariato dopo la  prima ricostruzione dei fatti sono riusciti con un'indagine lampo ad individuare il gruppo degli aggressori. Il movente sarebbe da ricondurre a rancori nella stessa comunità indiana. L'attività investigativa prosegue per identificare eventuali altre persone coinvolte nella feroce aggressione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento