Fondi, rapina un bracciante con altri complici: 14enne arrestato finisce in comunità

L'episodio avvenuto il 3 novembre scorso. L'indagine dai carabinieri ha permesso di individuare uno dei responsabili

Un minorenne arrestato per rapina a Fondi. I carabinieri della tenenza locale, in ottemperanza a un ordine di esecuzione di una misura cautelare di collocamento presso una comunità emesso dal tribunale dei minorenni di Roma, hanno arrestato un ragazzo di 14 anni.

Il giovanissimo è stato individuato dopo un'indagine lampo dei militari che lo scorso 3 novembre erano intervenuti a Fondi per un episodio di rapina commessa con l'uso di una pistola. Vittima un cittadino pakistano, bracciante agricolo di 28 anni della zona. Il 14enne, insieme ad altri tre complici, lo avevano minacciato con l'arma e si erano appropriati della somma di 120 euro. Al termine delle formalità di rito il minore è stato accompagnato in una comunità che si trova a Tarquinia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento