rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Cisterna di Latina

Batteriosi kiwi, Merolla: “Dove sono i fondi promessi dalla Regione?”

Sottoscritto un documento da tutti i gruppi politici consiliari per chiedere spiegazioni al presidente Polverini delle motivazioni della mancata erogazione dei finanziamenti

Dopo la diabrotica del mais, altre beghe per la Regione Lazio arrivano dall’agricoltura pontina. Questa volta è il Comune di Cisterna ad alzare la voce all’indomani della notizia della riduzione degli aiuti regionali nel comparto agricolo duramente colpito dalla batteriosi del kiwi.

Per questo motivo nella seduta di Consiglio Comunale di oggi, a cui erano presenti anche il presidente del comitato spontaneo Renato Campoli e il presidente provinciale della Coldiretti Carlo Crocetti, i gruppi politici consiliari hanno sottoscritto un documento unitario inviato al presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, all’assessore alle Politiche Agricole, Angela Birindelli, al presidente della Commissione Agricoltura Francesco Battistoni.

“I gruppi politici – si legge nella nota trasmessa – hanno appreso con perplessità e sconcerto la notizia che la Regione Lazio avrebbe un diverso impiego di importanti risorse economiche inizialmente destinate al sostegno del comparto agricolo locale colpito dalla batteriosi del kiwi. Se ciò fosse confermato, ci troveremmo dinanzi ad un gravissimo episodio di malcostume politico, stanti le pregresse e reiterate assicurazioni, da parte del presidente Renata Polverini, degli assessori regionali competenti, dei consiglieri regionali e delle strutture gestionali di vertice, di forte impegno, anche di natura finanziaria, a supporto di un comparto produttivo di rilevanza strategica per il nostro territorio, ma attualmente interessato da pesante crisi. Si invita pertanto a voler avviare ogni opportuna e necessaria azione finalizzata al mantenimento e rispetto degli specifici impegni precedentemente assunti dall’ente regionale”.

Il sindaco, ha invitato ad intraprendere con sollecitudine iniziative concrete volte alla risoluzione delle problematiche sottese alle batteriosi del kiwi da comunicare al più presto.

“Alla vigilia del Consiglio – ha detto il Sindaco Merolla – ho preso contatti con l’assessore Birindelli la quale ha ribadito il suo impegno preso davanti agli agricoltori ma che, vista la mole delle domande presentate per gli indennizzi derivanti dall’abbattimento delle coltivazioni colpite dalla batteriosi stimabili in circa 16 milioni di euro, la Regione da sola non può far fronte a tale somma. Ho ribadito all’assessore che comunque gli impegni presi per il 2012 debbono essere rispettati. Subito dopo le festività, ho chiesto all’assessore un incontro per valutare la situazione”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Batteriosi kiwi, Merolla: “Dove sono i fondi promessi dalla Regione?”

LatinaToday è in caricamento