Sermoneta Scalo, 700mila euro per la messa in sicurezza della scuola dell’infanzia

Le risorse arrivano dopo che l’amministrazione aveva presentato un progetto, ritenuto meritevole di finanziamento, rispondendo all'avviso pubblico per l'utilizzo dei fondi messi a disposizione dalla Regione

La scuola dell'infanzia di Sermoneta Scalo

Finanziamenti per 706mila euro dalla Regione per la ristrutturazione e l'ammodernamento della scuola dell'infanzia di Sermoneta Scalo.

Risorse che arrivano dopo che l’amministrazione aveva presentato un progetto, ritenuto meritevole di finanziamento, per tale intervento, rispondendo all'avviso pubblico per l'utilizzo dei fondi messi a disposizione proprio dalla Regione per le scuole.

Il plesso scolastico è costituito da due corpi di fabbrica: il primo realizzato negli anni ‘70, disposto su un solo livello fuori terra; il secondo è un ampliamento realizzato alla fine degli anni ’90, disposto anch’esso su un livello fuori terra collegati tra loro da un tunnel. La copertura piana esistente, allo stato attuale, “stante l’usura ed il suo stato di manutenzione non garantisce allo stato attuale una perfetta tenuta all’acqua”, si legge nella relazione tecnica. “Pertanto si registrano continuamente infiltrazioni umide sul solaio di copertura che a lungo termine potrebbero compromettere le caratteristiche prestazionali della struttura medesima”.

La proposta progettuale prevede la messa in sicurezza del plesso scolastico sia a livello impiantistico, mediante l’adeguamento degli impianti esistenti, che strutturale mediante la realizzazione di copertura a tetto (a falde) dei due stabili. Inoltre, sarà ristrutturato il tunnel di collegamento tra i due stabili, sia nella struttura che nella copertura. L'importo previsto dei lavori e ammesso a finanziamento è di 706 mila euro.

“Portiamo a casa un altro importante risultato per Sermoneta. Quello delle scuole sicure ed accoglienti è un impegno – spiega l'assessore alla Pubblica Istruzione Giuseppina Giovannoli – che rientra tra gli obiettivi che l’Amministrazione Comunale si è posta, migliorando la fruibilità e la funzionalità dei plessi scolastici esistenti attraverso interventi volti alla messa in sicurezza degli edifici. Vogliamo che i nostri bambini possano fare lezione in ambienti accoglienti e stimolanti, mettendoli nelle condizioni di svolgere il loro percorso scolastico in strutture adeguate e su questa linea continueremo a lavorare”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus, contagi inarrestabili: altri 181 casi nel Lazio e 23 in provincia di Latina

  • Coronavirus: altri 19 casi in provincia, record a Cisterna. Un paziente morto per covid

  • Coronavirus Latina: casi positivi in due scuole elementari, chiuse quattro classi

  • Coronavirus Latina, la curva dei contagi non si ferma: altri 24 casi in provincia

  • Coronavirus: 10mila tamponi nel Lazio, 219 i nuovi casi. Altri 13 contagi in provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento