menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ai domiciliari per droga, lesioni e stalking: litiga ancora con i familiari e finisce in carcere

L'uomo, 39enne, arrestato di nuovo a Fondi dalla polizia in esecuzione di un provvedimento della Corte d'appello del tribunale di Napoli

E' stato arrestato e questa volta condotto in carcere un uomo di 39 anni di Fondi. Il provvedimento è stato disposto dai giudici della Corte d'appello del tribunale di Napoli ed eseguito dagli uomini del commissariato di polizia. 

Il 17 novembre scorso gli agenti della squadra volante di Fondi erano intervenuti nell'abitazione del 39enne che si trovava già agli arresti domiciliari per detenzione e spaccio di droga, lesioni, atti persecutori, furto e rapina. In quell'occasione l'intervento della polizia si era reso necessario per un litigio scatenato con i suoi familiari. In casa c'erano però altre persone diversi dai conviventi, tra l'altro tutte gravate da precedenti penali.

L’episodio era stato dunque segnalato all'autorità giudiziaria a cui è stata avanzata una richiesta di revoca degli arresti domiciliari. Il nuovo provvedimento a carico del 39enne è stato eseguito nella giornata di ieri, 19 dicembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento