Fondi, controllato appena sceso dal treno e trovato con ovuli di eroina: arrestato

Il 51enne deve rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Aveva con sé anche 6 grammi di papavero da oppio

Un uomo di 51 anni di origini indiane è stato arrestato dai carabinieri a Fondi per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Il 51enne nel pomeriggio di ieri, giovedì 8 agosto, è stato fermato e controllato da due militari liberi dal servizio, insospettiti dal suo atteggiamento, subito dopo essere sceso dal treno interregionale proveniente da Napoli. 

Nel corso degli accertamenti è stato trovato in possesso di 3 ovuli di eroina, per un peso totale di 19 grammi, e di 6 grammi di papavero da oppio. 

Lo stupefacente è stato posto sotto sequestro mentre il 51enne, arrestato in flagranza di reato, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in ascesa della celebrazione del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • Trovato con cocaina e hascisc ammette tutto: "Dovevo pagare debiti di droga"

  • Omicidio di camorra del '92: quattro arresti tra le province di Caserta e Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento