menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fondi, un'altra tartaruga spiaggiata: uccisa da una lenza e galleggianti impigliati alla pinna

La segnalazione alla capitaneria di porto. Allertata la rete TartaLazio e il Parco Riviera di Ulisse

La seconda tartaruga Caretta caretta spiaggiata sulle coste pontine nel giro di due settimane. E' accaduto questa volta sull'arenile di Sant'Anastasia, a Fondi. La capitaneria di porto ha raccolto la segnalazione e allertato il servizio veterinario della Asl e la rete TartaLazio. Sul posto sono prontamente intervenuti Daniele Cavalli, veterinario della asl, Federica Persichetti della rete TartaLazio e Nicola Marrone del Parco Riviera di Ulisse.

tartaruga fondi 2-2-2

L'esemplare, ormai privo di vita, sarà trasferito presso l'Istituto sperimentale zooprofilattico di Lazio e Toscana dove sarà effettuata una necroscopia. "L'animale, come mostrano le foto - spiega il Parco Riviera di Ulisse - ha una lenza con diversi galleggianti avvolta alla pinna anteriore destra e proprio questo ne impediva il regolare movimento in acqua e l'immersione in profondità dalla quale dipende la sua alimentazione". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, nuovi casi di variante inglese: focolaio a Latina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento