rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Formia

“Formia abbraccia Pietro Mennea” nella prima serata della fiction di Rai1

L’appuntamento di domenica sera al Centro di Preparazione Olimpica “Bruno Zauli” accompagna e prepara proprio la proiezione della prima puntata della miniserie dedicata a Mennea in onda domenica sera alle 21.10

Formia abbraccia Pietro Mennea”. L’appuntamento nella serata della proiezione della prima puntata della fiction “Pietro Mennea - La freccia del Sud” in programma domenica alle 21.10 su Rai1.

La grande serata in ricordo del grande velocista cresciuto nel centro atletico di Formia in programma presso l’Aula Magna del Centro di Preparazione Olimpica “Bruno Zauli” organizzato dall’amministrazione comunale in collaborazione con “Formia Basketball” ed “Università Popolare Riviera di Ulisse”.

L’evento di domenica sera accompagna e prepara priprio la proiezione della prima puntata dla miniserie dedicata alla vita del mitico recordman di Città del Messico che andrà in onda domenica sera su Rai 1 alle ore 21.10 (seconda puntata lunedì 30 alla stessa ora); parte delle scene sono state registrate nei mesi scorsi anche a Formia.

La fatica non è mai sprecata. Soffri, ma sogni”. Le parole di Mennea accompagnano il programma della serata a lui dedicata. Appuntamento alle ore 19 col saluto delle autorità e il seminario di Nicola Candeloro dal titolo “La lunga strada dei sentimenti”. Alle 20 il ricordo del campione attraverso la voce di chi lo conobbe, negli anni trascorsi sulla pista dello stadio degli Aranci dove Mennea costruì la gran parte dei suoi straordinari trionfi. Alle 21 la proiezione della fiction.

Al tavolo di presidenza siederanno il Sindaco Sandro Bartolomeo, l’Assessora allo Sport Eliana Talamas; Marta Aceto, di Rai Fiction; Mario Arceri e i moderatori Maria Solis (Basketball inVITA) e Giuseppe Santoro (UniPRU).

Al microfono si alterneranno amici come Franco Zanotto (che leggerà una lettera della moglie di Mennea); Umberto Brunetti (manager Fiat distaccato da Torino a Formia proprio per gestire l’immagine dell’atleta); Elio Papponetti (manager sportivo). E ancora: Sandro Giovannelli, manager ed ex braccio destro di Primo Nebiolo; il velocista Simone Collio, medaglia d’argento nel 2010 ai campionati europei di Barcellona con la staffetta 4x100 (in quell’occasione fu battuto il record italiano stabilito nel 1983 dal quartetto Tilli, Pavoni, Simionato, Mennea); Giuseppe Gibilisco, oro nel salto con l’asta ai mondiali del 2003 a Parigi; Mario Arceri, l’ultimo giornalista ad aver intervistato Mennea, due mesi prima della morte.

Saranno inoltre proiettati i videosaluti di Sara Simeoni (l’altra grande stella dell’atletica italiana cresciuta sulle piste del Centro Coni di Formia), Erminio Azzaro e Carlo Vittori, storico allenatore di Mennea. Interverrano via Skype anche l’attore Michele Riondino (Mennea nella fiction di Rai 1), il regista e la sceneggiatrice del film, Ricky Tognazzi e Simona Izzo.

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Formia abbraccia Pietro Mennea” nella prima serata della fiction di Rai1

LatinaToday è in caricamento