menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torbidità delle acque in sei comuni del sud pontino: a Formia vietato l'uso potabile

Ne ha dato comunicazione la società Acqualatina precisando che il problema, causato dalle forti piogge, interessa i territori serviti dalle sorgenti di Mazzoccolo e Capodacqua

A causa delle forti piogge delle ultime ore si stanno verificando fenomeni di torbidità delle acque nelle sorgenti di Mazzoccolo e Capodacqua. Lo ha comunicato la società Acqualatina, informando che il problema riguarda diversi comuni del sud pontino, tra cui Gaeta, Formia, Spigno Saturnia, Minturno, Castelforte e Santi Cosma e Damiano. 

I tecnici della società sono già al lavoro per cercare di risolvere il problema e limitare i disagi per l'utenza. Si sconsiglia quindi momentaneamente l'uso dell'acqua per scopi igienici e per scopi alimentari. Il Comune di Formia ha prontamente emesso un'ordinanza che vieta il consumo dell'acqua a scopo potabile, sia come bevanda che per la preparazione dei cibi. L'atto sarà ovviamente revocato non appena Acqualatina comunicherà il rientro nella norma dell'erogazione dell'acqua provenienti dalle sorgenti Mazzoccolo e Capodacqua. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento