Formia, si denuda davanti agli agenti e poi aggredisce un'infermiera: denunciato

E' accaduto nella cittadina del sud pontino. Sul posto gli agenti del commissariato di polizia che hanno deferito in stato di libertà due persone

Intensificati i controlli di polizia nel territorio del comune di Formia. Nel corso della notte tra sabato e domenica il personale in servizio di controllo del territorio è intervenuto verso le 2.30 nella centrale piazza Testa / Largo Paone per una segnalazione relativa a una rissa in atto tra giovani anche armati di coltello. L’immediato intervento ha consentito di accertare che in realtà il gruppo di ragazzi, avventori di alcuni locali della zona, aveva alzato troppo il gomito lasciandosi andare a schiamazzi. 

Nel corso del controllo dei poliziotti del commissariato di Formia un individuo, già noto alle forze dell’ordine per precedenti, alla richiesta di fornire le proprio generalità per essere identificato, si è rifiutato iniziando in maniera plateale ad inveire contro la pattuglia. L'uomo con non poche difficoltà, è stato identificato in P.E. di 36 anni, originario di San Cosma e Damiano. Insieme a un amico di 30 anni, formiano, ha continuato a mantenere un atteggiamento poco collaborativo, arrivando a denudarsi e ad offendere gli agenti.

Il personale di polizia è intervenuto anche al pronto soccorso dell'ospedale di Formia per una segnalazione relativa ad una persona che aveva aggredito un’infermiera. Arrivati suul posto gli agenti si sono accorti che si trattava dello stesso 36enne di Santi Cosma e Damiano controllato poco prima che, al rifiuto da parte del medico di turno di certificare la diagnosi, aveva aggredito l’infermiera, provocandole diverse lesioni. Il personale sanitario è stato costretto ad interrompere tutte le attività mediche a causa dell’atteggiamento violento del pregiudicato.  Una volta riportata la calma, i due soggetti sono stati denunciati alla Procura di Cassino per oltraggio a pubblico ufficiale, resistenza, minacce, interruzione di pubblico servizio e lesioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, nel Lazio sfiorati i 2mila casi giornalieri, 25mila i tamponi. Aumentano i guariti

  • Coronavirus Latina, i contagi continuano a salire: altri 139 casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento