rotate-mobile
Cronaca Formia

Il 16 febbraio 2021 l'omicidio di Romeo Bondanese: Formia ricorda il giovane ucciso

Il 17enne perse la vita per un fendente inferto durante una rissa che gli recise l'arteria femorale. Oggi una messa e un raduno sul ponte Tallini

Un anno esatto dalla morte di Romeo Bondanese. Era il 16 febbraio del 2021 quando il 17enne venne raggiunto e ucciso da una coltellata nella centralissima via Vitruvio, a Formia. Una tragedia improvvisa durante una lite tra giovanissimi. Il fendente inferto recise infatti l'arteria femorale non lasciando scampo al ragazzo.

Nella giornata di oggi, mercoledì 16 febbraio 2022, la città di Formia ricorda il giovane Romeo nel primo anniversario della sua morte. Alle 11 è stata celebrata una messa a San Paolo, a Gaeta, presieduta dall'arcivescovo Luigi Vari. Alle 19 invece è in programma un raduno sul ponte Tallini, il luogo in cui si è consumata la tragedia. "Perchè Romeo sopravvive al tempo, allo spazio e alla violenza" è il messaggio che accompagna questa giornata.

Per la morte del 17enne formiano è indagato un coetaneo originario della provincia di Caserta, mentre le indagini della polizia hanno chiuso il cerchio su altri quattro ragazzi, tre minori di Caserta e uno di Formia, ritenuti responsabili invece di rissa.

Omicidio di Romeo Bondanese, chiuse le indagini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 16 febbraio 2021 l'omicidio di Romeo Bondanese: Formia ricorda il giovane ucciso

LatinaToday è in caricamento