Formia: picchia il marito 81enne, lo ferisce con un coltello e lo chiude in casa

Agli arresti una donna di 48 anni. Quando è stato lanciato l'allarme l'uomo è stato liberato e condotto in ospedale

Maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate e violenza privata. Sono le accuse a carico di una donna di 48 anni, residente a Formia, che al culmine di una lite scatenata da futili motivi ha aggredito e picchiato il proprio marito di 81 anni. La signora, M.S.V., di nazionalità rumena, ha afferrato un coltello da cucina con una lama di 23 centimetri, ha ferito il consorte e poi lo ha rinchiuso in casa utilizzando del filo di ferro, impedendogli di scappare. 

Quando è stato dato l'allarme, l'uomo è stato liberato e condotto all'ospedale dove gli sono state diagnosticate ferite giudicate guaribili in cinque giorni. La donna invece è stato arrestata e condotta nella sua abitazione in regime di arresti domiciliari, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus, i contagi tornano a crescere: 7 nuovi casi da nord a sud della provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento