Formia, bonifica del rudere Ex Gil del Parco De Curtis: rimosse le lastre di amianto

La zona era diventata una vera e propria discarica. Cumuli di rifiuti e lastre di eternit presenti da anni

Si è conclusa in questi giorni la procedura di rimozione dell'amianto all'interno dell'area Ex Gil di Parco de Curtis, a Formia. Lo scorso dicembre durante un sopralluogo del sindaco Paola Villa accompagnato dall’allora dirigente all’Urbanistica Domenico Di Russo e dalla Guardia di Finanza, si è preso che l’area sottostante il rudere di cemento armato di Parco de Curtis era diventata una vera e propria discarica.

Dal sopralluogo è subito emerso che i rifiuti erano li presenti da svariati anni, come testimoniato dalle tante segnalazioni che il comune di Formia ha avuto in questi anni, rimaste inascoltate. Il Comune ha quindi proceduto ad attivare, tramite l’ufficio ambiente e l’Asl, il protocollo per la rimozione delle diverse lastre di eternit e poi sono stati catalogati tutti i diversi rifiuti, in particolare una grande quantità di elettrodomestici, materiale per l’edilizia e pneumatici. E’ di queste ultime ore il completamento dell’intero iter di smaltimento dell’amianto e si sta procedendo, grazie all’ausilio della Formia Rifiuti Zero, alla totale bonifica dell’area con la rimozione dei restanti rifiuti.

“Il Parco de Curtis – ha dichiarato il sndaco Paola Villa - di proprietà regionale rappresenta, uno dei polmoni verdi della nostra città ed è obiettivo di questa amministrazione innanzitutto salvaguardarne l’aspetto ambientale, e successivamente potenziarlo come punto di riferimento non solo dell’intero quartiere di Gianola ma di tutta la città di Formia. Siamo contenti che dopo tanti anni, finalmente i rifiuti lo abbandoneranno”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Giustizia, dipendenti in stato di agitazione. "Il presidente del Tribunale ci ignora"

  • Cronaca

    Servizio idrico, modifiche al Regolamento ferme da due anni in attesa dell'approvazione

  • Cronaca

    Mof di Fondi, dalla Regione strumenti per rateizzare i debiti degli ultimi venti anni

  • Sport

    Latina Lido Triathlon Sprint, domani in 300 sul lungomare pontino

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia, le tappe della corsa in provincia. I percorsi alternativi per gli automobilisti

  • Giro d'Italia, il cronoprogramma: passaggi e orari delle tappe in provincia

  • Morte del cane Lucky, l'aguzzino condannato a otto anni di carcere

  • Giro d’Italia, la provincia pontina si prepara ad ospitare la quinta tappa. Grande mobilitazione

  • Incidente a Sezze: 20enne guidava l'auto del padre senza patente e dopo aver assunto droga

  • Giro d’Italia 2019, arrivo a Terracina: strade chiuse e variazioni alla viabilità il 15 maggio

Torna su
LatinaToday è in caricamento