Formia, droga tra i giovani: arrestato un 18enne trovato con un chilo di hashish in casa

L’attività della polizia che ha effettuato una perquisizione nell’abitazione del giovanissimo; lo stupefacente fiutato dal cane antidroga Isco

Ha portato all’arresto di un giovane di appena 18 anni l’attività della polizia volta al contrasto del dilagante fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, soprattutto tra i giovani che frequentano i locali della movida di Gaeta e Formia. Proprio nell’ambito di questi servizi, gli agenti hanno eseguito una perquisizione domiciliare nei confronti del giovane di Formia, incensurato, considerato “uno dei maggiori rifornitori di droga del sud-pontino, con una larghissima platea di acquirenti”.

Nel corso degli accertamenti in casa del 18enne, svolti anche con l’ausilio di unità cinofile, sono stati rinvenuti 8 panetti di hashish del peso complessivo di circa un chilo lordo, abilmente nascosti all’interno dell’abitazione che però non sono sfuggiti al fiuto di Isco, l’instancabile cane antidroga di Nettuno che ha condotto gli investigatori direttamente nel nascondiglio dove era celata la droga. Durante la perquisizione, sono poi stati rinvenuti e sequestrati anche un bilancio di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi e un telefono cellulare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 18enne è stato quindi condotto presso gli uffici di Polizia di via Roma e, al termine delle formalità di rito, tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e posto in regime di custodia domiciliare a disposizione della competente Autorità giudiziaria di Cassino per il successivo provvedimento di convalida che si terrà nei prossimi giorni. Il giovane arrestato già nel mese di maggio aveva tentato di sottrarsi ad un controllo dandosi alla fuga; fermato dopo un lungo inseguimento era stato contravvenzionato per le ripetute violazioni al codice della strada, avendo posto in essere comportamenti pericolosi per l’incolumità pubblica.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus, contagi inarrestabili: altri 181 casi nel Lazio e 23 in provincia di Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento