Formia, discoteca abusiva nello stabilimento balneare: chiusa l'attività e multato il gestore

E' quanto hanno scoperto i carabinieri nel corso di controlli nei locali notturni e sul litorale

Una discoteca allestita in uno stabilimento balneare, senza nessun titolo autorizzativo. E' quanto hanno scoperto i carabinieri sul litorale di Formia nel corso di un servizio di controllo di locali e stabilimenti balneari. I militari sono intervenuti anche in seguito a diverse segnalazioni arrivate al 112, scoprendo che i gestori avevano allestito una discoteca all'aperto in cui venivano somministrati alimenti e bevande. 

Le verifiche hanno fatto emergere gravi irregolarità: la mancanza di autorizzazione per l'allestimento della discoteca e delle attrezzature musicali utilizzate. L'accertamento ha quindi portato ad elvare verbali e multe per inquinamento acustico e per attività di spettacolo e intrattenimento senza autorizzazione. Le sanzioni ammontano complessivamente a 2.800 euro. Con l'intervento dei carabinieri la discoteca è stata immediatamente chiusa e interrotta l'attività in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento