rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Formia

Rubava le offerte nelle chiese: identificato e denunciato il ladro. Il bilancio dei controlli dei carabinieri

L'esito dei controlli dei militari della compagnia di Formia in diversi comuni del sud pontino. Verifiche anche sulla circolazione stradale

Proseguono i servizi del controllo del territorio da parte della compagnia dei carabinieri di Formia finalizzati alla prevenzione dei reati, in particolare di quelli contro il patrimonio. Nello specifico, i militari della stazione di Minturno hanno identificato un uomo di 51 anni che a febbraio si era impossessato delle offerte della chiesa dell'Immacolata e della chiesa di Sant'Albina, danneggiando gli offertori con un cacciavite.

A Santi Cosma e Damiano invece i militari hanno sorpreso un uomo di 34 anni originario della provincia di Napoli mentre tentava un furto ai danni di un negozio di Piazza San Lorenzo. Il proprietario dell'esercizio ha allertato tempestivamente il 112 e le pattuglie sono riuscite a bloccare subito il ladro.

Infine a Castelforte, nell'ambito di mirati servizi finalizzati a contrastare i reati in materia edilizia, i carabinieri hanno denunciato una donna di 22 anni che aveva realizzato, sul terrazzo della sua abitazione, una copertura con tetto in legno lamellare con tegole di laterizio, il tutto in assenza delle necessarie autorizzazioni.

Le pattuglie impiegate nel corso della scorsa notte per il controllo della circolazione stradale hanno identificato in totale 40 persone e controllato 25 veicoli. Sono state inoltre eseguite 10 perquisizioni personali, veicolari e domiciliari e segnalate alla competente autorità amministrativa due persone per uso di sostanze stupefacenti, con conseguente sequestro di alcuni grammi di hashish. Denunciato un 37enne di Pontecorvo per essersi rifiutato di sottoporsi ad accertamenti all’uso di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubava le offerte nelle chiese: identificato e denunciato il ladro. Il bilancio dei controlli dei carabinieri

LatinaToday è in caricamento