Cronaca Formia

Prima lo adescano poi lo minacciano facendosi consegnare 450 euro: trovate e denunciate

E' accaduto a Formia, vittima un uomo che era uscito a fare una passeggiata sul lungomare. Le due donne identificate e bloccate dalla polizia

Era uscito per fare una passeggiata sul lungomare di Formia quando è stato avvicinato da due donne di etnia rom, di 33 e 35 anni. Le due hanno prima cercato di adescarlo con delle avence, che l'uomo ha prontamente respinto, poi lo hanno minacciato intimandogli di consegnare il denaro che aveva con sé altrimento lo avrebbero fatto malmenare. La disavventura è capitata a un uomo di Gaeta.

Le due donne, per rendere più credibile la minaccia, hanno anche mostrato una fotografia in cui l'uomo era immortalato a bordo della sua auto con cui era arrivato a Formia. La vittima è riuscita a liberarsi solo dopo aver consegnato la somma di 450 euro, subito dopo però ha deciso di denunciare i fatti e si è presentata al commissariato di polizia di Formia.

Le ricerche attivate dai poliziotti hanno permesso poco dopo di rintracciare le due donne, che erano state accuratamente descritte dalla vittima dell’estorsione. La somma di denaro è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario mentre per entrambe è scattata una piede libero per il reato di estorsione e, poiché entrambe risultavano residenti a Roma, a loro carico è stato emesso un foglio di via obbligatorio con divieto di fare ritorno nel comune di Formia per tre anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima lo adescano poi lo minacciano facendosi consegnare 450 euro: trovate e denunciate

LatinaToday è in caricamento