Cronaca Formia

Truffa da migliaia di euro su Facebook con il falso profilo di un generale: denunciata una donna

Il denaro era stato di volta in volta girato attraverso il circuito western union a cittadini stranieri tuttora in fase di identificazione

Aveva creato su Facebook il profilo di un falso generale dell'esercito e aveva così agganciato una donna di Brescia fingendo di corteggiarla per poi riuscire a farsi accreditare un'ingente somma di denaro. L'artefice della truffa è una donna di 64 anni di Formia, che i carabinieri della stazione locale sono riusciti a rintracciare e denunciare in stato di libertà in seguito a un'attività di indagine condotta in collaborazione con i carabinieri della stazione di Sant'Eustacchio.

Come accertato nel corso dell'attività investigativa la truffatrice era riuscita a farsi accreditare attraverso bonifici bancari, tra il mese di settembre 2020 e il mese di maggio 2021, la somma complessiva di ben 14mila euro. Il denaro veniva girato tramite il circuito western union a cittadini stranieri tuttora in corso di identificazione. Per ogni operazione la truffatrice formiana riceveva un compenso di circa 300 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa da migliaia di euro su Facebook con il falso profilo di un generale: denunciata una donna

LatinaToday è in caricamento