rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca Formia

Violenza sessuale, furto e ricettazione: condanna definitiva e arresto

Un altro arresto scattato a Formia a carico di un uomo del posto accusato di resistenza a pubblico ufficiale

Due arresti eseguiti dai carabinieri della compagnia di Formia nell'ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione dei reati. Agli arresti è finito in particolare un formiano di 42 anni che deve scontare una condanna a 6 mesi e tre giorni di reclusione per violazione delle misure di prevenzione e resistenza a pubblico ufficiale. I reati erano stati commessi tra il 2014 e il 2016 a San Giorgio Cremano, in provincia di Napoli. L'uomo è stato arrestato in regime di domiciliari.

I carabinieri della stazione di Itri hanno invece eseguito un ordine di carcerazione nei confronti di 43enne del posto, che doveva espiare una pena a un anno, un mese e cinque giorni per i reati di furto, ricettazione e violenza sessuale commessi invece alla fine degli anni '90 a Viterbo e nel 2012 sul territorio di Itri. In questo caso l'arrestato è stato trasferito nella casa circondariale di Cassino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sessuale, furto e ricettazione: condanna definitiva e arresto

LatinaToday è in caricamento