Cronaca

Continui maltrattamenti e minacce a moglie e figlia: allontanato un uomo violento

I carabinieri hanno dato esecuzione alla misura cautelare a carico di un 75enne di Formia

Ripetuti maltrattamenti tra le mura domestiche, minacce e atti persecutori nei confronti della moglie e della figlia. A Formia i carabinieri della stazione locale hanno dato esecuzione alla misura cautelare del divieto di avvicinamento alle vittime emessa dal gip del tribunale di Cassino a carico di un uomo di 75 anni.

Le vittime dei soprusi erano la moglie 74enne e la figlia di 50 anni. Nei loro confronti, come accertato dai militari, l'uomo aveva posto in essere continui episodi di maltrattamento e ripetute minacce, che hanno portato il giudice ad emettere una misura cautelare che impone ora al marito violento il divieto di avvicinamento alla casa familiare e alle due donne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continui maltrattamenti e minacce a moglie e figlia: allontanato un uomo violento

LatinaToday è in caricamento