menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Formia: il titolare non lo fa entrare perché senza mascherina, lui dà fuoco al negozio

Difronte al diniego, il giovane di 18 anni ha dato fuoco al pavimento dell’attività cospargendolo di liquido infiammabile; poi la fuga. Rintracciato è stato denunciato dai carabinieri

Il titolare non lo fa entrare perché senza mascherina e lui dà fuoco al pavimento del negozio. Protagonista di quanto accaduto nella giornata di ieri, giovedì 29 ottobre, a Formia è un giovane di appena 18 anni che è stato denunciato.

Secondo quanto ricostruito dai militari della locale Stazione, il giovanissimo sia era visto negare l’accesso nell’esercizio commerciale dal titolare perché era sprovvisto di mascherina. A quel punto, dopo aver reiteratamente minacciato l’uomo, ha dato fuoco al pavimento del negozio cospargendolo di liquido infiammabile, dandosi poi alla fuga.

Al termine delle indagini i carabinieri sono riusciti ad identificare e a rintracciare il ragazzo poi denunciato all’Autorità Giudiziaria per danneggiamento seguito da incendio e minacce


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, nuovi casi di variante inglese: focolaio a Latina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento