menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Formia, inquinamento in mare: monitorati gli scarichi delle attività commerciali

Registrati afflussi anomali di acque nere e materiale plastico. Ora attenzione puntata sulle condotte di Largo Paone

Attenzione puntata sul mare di Formia da parte dell'amministrazione comunale, della Guardia Costiera e di Acqualatina, con particolare riguardo alle linee di scarico di edifici e attività commerciali di Largo Paone. Nei mesi scorsi si è conclusa l’azione di bonifica lungo gli edifici prospicienti largo Purificato nel Borgo di Mola ed è poi iniziata una fase di monitoraggio del canale acque bianche presso la darsena, dove sono stati registrati afflussi anomali di acque nere e materiale plastico.

Proprio in questi giorni, con la collaborazione di cittadini e attività commerciali, sono riprese le azioni di indagine per comprendere il fenomeno e individuare le fonti di inquinamento.  Questa volta si è spostata l’attenzione su Largo Paone per verificare il corretto collegamento degli edifici presenti alle linee di acque bianche e nere. Le acque bianche affluenti nella darsena di Mola provengono dalle sorgenti Conca e Fargione, rispettivamente situate in Via della Conca e nei pressi del palazzo Mancinelli. Le acque, oltre ad essere captate ed utilizzate per l’irrigazione dei giardini della zona, sono convogliate in tubazioni interrate nel centro abitato, su largo Paone e largo Purificato. Lungo il percorso che compiono le acque bianche, visti i fenomeni di scarico a mare riscontrati, si ipotizza la presenza di allacci di acque nere.

“L’azione di contrasto e bonifica dopo i primi esiti positivi, continua con non poche difficoltà – commenta il sindaco di Formia Paola Villa - Ridurre in modo consistente l’inquinamento nelle aree marine del borgo di Mola rientra tra i primi obiettivi dell’amministrazione, propedeutici per innalzare la qualità della vita del quartiere e permettere la promozione e valorizzazione turistica della zona."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, giù i contagi: sono 50 in provincia ma con tre decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento