Formia, morso da una cane da gregge in montagna: soccorso dall’eliambulanza

E’ accaduto sul Monte Redentore: l’uomo di 31 anni è riuscito a contattare il 112 mettendo in moto la macchina dei soccorsi coordinati dalla centrale operativa dei carabinieri

(foto d'archivio)

Morso da una cane da gregge mentre si trovava in alta montagna è stato soccorso e trasportato in eliambulanza in ospedale. I fatti sono accaduti nella giornata di ieri, martedì 6 ottobre, a Formia sul Monte Redentore.

E’ stata la richiesta arrivata al 112 da parte di un uomo di origini tedesche di 31 anni, che era stata morso dal cane, a mettere in moto la macchina dei soccorsi. Il personale del 118, grazie alle coordinate geografiche fornitegli dall'operatore della centrale operativa dei carabinieri, è riuscito a localizzare il 31enne che è stato trasportato in eliambulanza al pronto soccorso del Dono Svizzero di Formia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fortunatamente le sue condizioni non sono gravi, e dopo le cure del caso è stato dimesso. Nel frattempo sul posto è intervenuta anche pattuglia del Comando Stazione dei carabinieri forestali di Spigno Saturnia nel  tentativo di rinvenire il suddetto animale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Tragedia a Latina, precipita dal 14esimo piano del grattacielo Pennacchi: muore un ragazza

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, nuovo record in provincia: 78 casi in un giorno. Solo a Latina 35 contagi

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento