Cronaca

Movida violenta a Formia: vittime aggredite con un manganello. Due Daspo Willy

L'episodio, che risale allo scorso maggio, aveva portato alla denuncia di due ragazzi di 18 e 20 anni

Una violenta rissa davanti a un noto ristorante della movida di Formia. Vittime due giovani, aggrediti per futili motivi. L'episodio risale allo scorso maggio e aveva portato alla denuncia dei responsabili: due ragazzi di Formia di 18 e 20 anni. 

Ora a loro carico sono scattati anche due provvedimenti "Daspo Willy" emessi dal questore di Latina Michele Spina, con cui si vieta l'accesso nei locali pubblici a chi è stato condannato o denunciato per reati commessi all'interno o nelle vicinanze di bar, ristoranti, sale gioco o discoteche.

Il provvedimento del questore durerà un anno: in caso di violazione, i due rischiano la reclusione da 6 mesi a 2 anni e una multa da 8.000 a 20.000 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida violenta a Formia: vittime aggredite con un manganello. Due Daspo Willy

LatinaToday è in caricamento