rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Dopo il processo / Formia

Condannato per prostituzione e pornografia minorili, finisce in carcere un uomo di 53 anni

Gli agenti del Commissariato di Formia hanno tratto in arresto l’uomo che era già sottoposto ai domiciliari. I fatti nel 2018 nella provincia di Caserta

Si sono aperte le porte del carcere per un uomo di 53 anni arrestato dagli agenti del Commissariato di Formia in seguito ad una condanna a 6 anni di reclusione per i reati di prostituzione minorile e pornografia minorile, aggravati.

L’uomo, gravato da un provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, è stato arrestato nel pomeriggio di ieri, venerdì 21 gennaio.

I fatti risalgono al 2018 e furono commessi a Mondragone, in provincia di Caserta; come riferito dalla Questura di Latina, le indagini che furono condotte disvelarono un giro di prostituzione minorile sul lungomare e in zona parco Carducci che vedeva coinvolte vittime minori e straniere, di età anche inferiore ai 15 anni, che si vendevano per pochi spiccioli.

Il 53enne, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, nel corso del pomeriggio di venerdì 21 gennaio è stato quindi prelevato dalla propria abitazione a Formia e, espletate le formalità di rito, è stato accompagnato presso la casa circondariale di Velletri dove sconterà la condanna a suo carico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato per prostituzione e pornografia minorili, finisce in carcere un uomo di 53 anni

LatinaToday è in caricamento