rotate-mobile
Il caso / Formia

Rissa tra minorenni in pieno centro la sera di Halloween

I fatti avvenuti a Formia. A fronteggiarsi in piazza due gruppi di giovanissimi. Intanto nei giorni scorsi a Latina un 15enne è stato aggredito da un coetaneo ed è finito in ospedale

Un'altra aggressione fra minorenni, questa volta avvenuta a Formia nel tardo pomeriggio di lunedì, il giorno di Halloween. Mentre decine di famiglie passeggiavano con i bambini per le strade del centro cittadino, approfittando del clima di festa, in piazza Aldo Moro è scoppiato un litigio tra ragazzini che è presto degenerato in violenza.

Intorno alle 19 si sono infatti fronteggiati due gruppi di giovanissimi e ne è nata una rissa che ha coinvolto ragazzi tra i 12 e i 17 anni. Non è ancora chiaro cosa abbia scatenato la violenza e su questo aspetto stanno indagando le forze dell'ordine. La conseguenza è stata che due adolescenti sono stati medicati ed è rimasto coinvolto anche un cittadino che cercava di dividere i due gruppi.

Intanto, una brutale aggressione a un ragazzo di appena 15 anni si è consumata nei giorni scorsi anche a Latina. Lo scenario è quello del Mc Donald's di via Isonzo, dove un litigio è finito con un minorenne in ospedale con il setto nasale rotto. La polizia ha però idenficato a stretto giro l'aggressore grazie alle immagini della videosorveglianza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa tra minorenni in pieno centro la sera di Halloween

LatinaToday è in caricamento