Il caso di Nadia Crescenzi scomparsa da settimane: l'ultima volta è stata vista alla stazione di Formia

Della donna, 45enne di Cassino, si sono perse le tracce. L'appello dei familiari a "Chi l'ha visto"

Sparita nel nulla Nadia Crescenzi, 45 anni di Cassino, in provincia di Frosinone. Come riporta Frosinone Today, il suo cellulare risulta irraggiungibile dall'11 agosto scorso, il giorno in cui la donna è stata vista per l'ultima volta. Si trovava alla stazione di Formia ed era in attesa di un bus per Cassino. Al momento della scomparsa la donna indossava canottiera nera, Leggins grigi, scarpe da ginnastica viola. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad occuparsi della scomparsa è stata anche la trasmissione "Chi l'ha visto", a cui si sono rivolti i familiari. Ma al momento le ricerche non hanno dato l'esito sperato. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento