menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Formia: sul bus senza mascherina si rifiuta di scendere, poi minaccia gli agenti

Un uomo di 50 anni è stato denunciato per resistenza e minacce a pubblico ufficiale, ed interruzione di pubblico servizio

Momenti concitati nella serata di ieri, sabato 9 maggio, su un autobus Cotral a Formia. L’intervento della polizia, impegnata in un’attività di controllo del territorio, intorno alle 19 si è reso necessario in piazza Mattei. 

L’autista del mezzo pubblico ha riferito agli agenti della Squadra Volante che un passeggero salito sul pullman senza mascherina a quella fermata si era rifiutato di scendere. Non solo, ma alla vista dei poliziotti l’uomo ha iniziato ad inveire contro di loro urlando frasi del tipo: “Chi vi credete di essere, chi sei tu per chiedermi i documenti, ringrazia che hai una divisa altrimenti…”. 

Con non poca difficoltà gli agenti sono poi riusciti a convincere il 50enne a scendere dal bus permettendogli di riprendere servizio. 

Sceso finalmente dal mezzo, l’uomo, in evidente stato di alterazione psicofisica, ha opposto ferma resistenza rifiutandosi di entrare nella vettura di servizio. Identificato poi è stato denunciato in stato di libertà per resistenza e minacce a pubblico ufficiale, ed interruzione di pubblico servizio.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Latina usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento