Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Formia

Associazione a delinquere e traffico di droga: scatta una sorveglianza speciale

Il destinatario del provvedimento richiesto dal questore Raffaele Gargiulo è un 59enne di Formia, coinvolto in un'operazione antidroga coordinata dalla Dda di Roma

Misura di sorveglianza speciale per un cittadino di Formia di 59 anni, già gravato da precedenti penali e attualmente detenuto. La misura è stata emessa dal tribunale di Roma- sezione specializzata Misure di prevenzione. 

Al decreto si è arrivati seguendo l'evoluzione criminale dell'uomo, che era arrivato a ricoprire un ruolo di vertice all'interno di un'associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti radicata nel sud della provincia di Latina. Il 59enne era stato coinvolto in un'inchiesta coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Roma che aveva portato a un'ordinanza cautelare nei suoi confronti e nei confronti di altre persone della famiglia. Sebbene poi fosse stato già colpito dalla misura dell'avviso orale, l'uomo non aveva modificato negli anni la sua condotta criminale, così il questore di Latina Raffaele Gargiulo ha proposto la misura della sorveglianza sepciale, poi accordata dal tribunale di Roma, che prevede anche per anni l'obbligo di soggiorno nel comune di residenza, Formia, con l'ingiunzione di non rincasare più tardi delle 21 e non uscire di casa prima delle 6.30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Associazione a delinquere e traffico di droga: scatta una sorveglianza speciale
LatinaToday è in caricamento