Cronaca

Consumano la pizza davanti al locale aperto solo per l'asporto: all'arrivo della pattuglia accerchiano gli agenti

E' accaduto a Formia, in via Vitruvio. Protagonisti dell'episodio un gruppo di giovani. Alcuni di loro sono fuggiti, due invece sono stati multati e denunciati per resistenza a pubblico ufficiale

Incuranti delle misure anti covid hanno acquistato della pizza asporto e tutti insieme hanno consumato la cena accanto al locale, appoggiando il vassoio sul tetto di un'autovettura. E' accaduto a Formia, in via Vitruvio, e la scena non è sfuggita agli agenti del commissariato di polizia che hanno subito avvicinato il gruppo di giovani facendo notare il mancato rispetto delle regole. Due ragazzi della comitiva a quel punto si sono rivolti ai poliziotti con frasi offensive arrivando a circondarli e istigando contro di loro alcuni passanti. 

Per riportarli alla calma gli agenti si sono visti costretti a richiedere l'ausilio di altre pattuglie. Molti di loro si sono però dileguati mentre i due che avevano opposto resistenza al controllo sono stati bloccati dagli operatori. Si tratta di un 38enne e di un 26enne, entrambi residenti a Minturno, multtati perché non si attenevano al divieto di consumazione dei pasti nelle adiacenze dell'attività di ristorazione aperta solo per l'asporto. I due sono stati inoltre denunciati in stato di libertà per resistenza a pubblico ufficiale. Dai controlli successivi è emerso che uno dei due era già stato sanzionato nei mesi scorsi per analoghe violazioni delle normative anticovid.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consumano la pizza davanti al locale aperto solo per l'asporto: all'arrivo della pattuglia accerchiano gli agenti

LatinaToday è in caricamento