Cronaca

Forum del Terzo Settore: confronto tra gli operatori della provincia e il vescovo Crociata

L'incontro si è tenuto ieri presso la Curia di Latina e ha fatto il punto della situazione aprendo spunti di riflessione tra le associazioni che si occupano del sociale e il vescovo Crociata

Si è tenuto ieri, 11 gennaio, presso la Curia vescovile di Latina, il Forum del Terzo settore che ha riunito tutte le maggiori associazioni e cooperative che operano enlla provincia pontina. Gli operatori hanno quindi incontrato il vescovo Mariano Crociata per una riflessione sul ruolo dei corpi intermedi nella comunità per una visione sociale.

“Il Forum ha voluto affrontare un profondo confronto per sancire la propria identità comunitaria, superando i frazionamenti e le fragilità di rappresentatività del passato - ha spiegato il portavoce provinciale Nicola Tavoletta - questa generazione di donne e uomini del Terzo Settore ha compreso la responsabilità della appartenenza comunitaria, partendo da una comune identità e muovendosi verso una condivisa visione sociale. La ricerca del confronto con il vescovo è dovuta alla sua statura intellettuale". Il vescovo si è rivolto alla sala gremita con una relazione sul ruolo del terzo settore nel percorso della comunità, partendo dall'identità e costruendo progetti concreti tramite le idee per una visione sociale condivisa.

Il vescovo ha aperto importanti spunti di riflessione e suggerito alle organizzazioni nuovi sentieri di impegno civile. Tante le personalità e le rappresentanze che hanno partecipato all'incontro: dai dirigenti delle associazioni aderenti al Forum del Terzo Settore provinciale alle delegazioni sindacali di Clas e dell'Ugl, dal parlamentare Moscardelli a vari amministratori locali. Significative le delegazioni dell'Inps e della Camera di Commercio sempre vicine a questo percorso del Forum.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forum del Terzo Settore: confronto tra gli operatori della provincia e il vescovo Crociata

LatinaToday è in caricamento