rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca

Fotografano le schede elettorali durante il voto, denunciati in due dai carabinieri

I due episodi, che hanno visto come protagonisti un uomo e una donna, si sono verificati durante le elezioni amministrative dello scorso 5 giugno a Roccasecca dei Voslci e Priverno. Voti annullati e schede sequestrate dai carabinieri

Hanno fotografato le schede elettorali durante il voto: due persone, un uomo e una donna, sono stati denunciati a Roccasecca dei Volsci e Priverno. 

I due episodi nella giornata di domenica 5 giugno mentre nei due comuni pontini si stavano svolgendo le elezioni amministrative. 

L’uomo e la donna, nel corso di “predisposti sevizi di vigilanza finalizzati al regolare svolgimento delle elezioni amministrative in ambito provinciale” sono stati denunciati dai carabinieri per aver violato il divieto di introduzione nelle cabine elettorali di telefoni cellulari. 

I due, spiegano i militari, sono stati sorpresi mentre all’interno della cabina elettorale con il proprio telefono cellulare fotografavano la scheda contenente la preferenza espressa. 

Le due schede sono state recuperate dagli uomini dell’Arma e sequestrate in attesa di essere trasmesse all’autorità giudiziaria, mentre i rispettivi presidenti di seggio hanno dato corso alle operazioni di annullamento del voto. 

A Minturno, nella giornata di ieri, invece, un presidente di seggio è stato arrestato per aver sottratto nove schede elettorali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fotografano le schede elettorali durante il voto, denunciati in due dai carabinieri

LatinaToday è in caricamento