Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca Gaeta

Frana sulla Flacca, strada chiusa. Forte: “Lavori partiranno in tempi rapidi”

Le rassicurazioni del consigliere del Pd: “Regione Lazio e Astral si sono immediatamente attivati per risolvere in tempi rapidi il grave problema della chiusura al traffico del tratto a Gaeta sbloccando le risorse necessarie”

I lavori sulla Flacca partiranno in tempi rapidissimi. Questa la rassicurazione del consigliere regionale del Pd, Enrico Forte, che che nei giorni scorsi, raccogliendo l’appello del sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano dopo la frana che ha portato alla chiusura di una tratto della strada all’altezza di Gaeta, si è reso promotore di un incontro al quale hanno partecipato l’assessore regionale alle infrastrutture Fabio Refrigeri e l’amministratore unico di Astral spa Antonio Mallamo.

Regione Lazio e Astral si sono immediatamente attivati per risolvere in tempi rapidi il grave problema della chiusura al traffico del tratto di Flacca all’altezza di Gaeta sbloccando le risorse necessarie a far partire velocemente i lavori e ripristinare la normale viabilità” ha dichiarato Forte.

“Vista la situazione venutasi a creare nella Piana di Sant’Agostino in seguito al distacco di alcuni massi dalla parte della montagna e la necessità di interdire il traffico su quel tratto di strada per ragioni di sicurezza – spiega Forte – e alla luce dei sopralluoghi che hanno paventato il rischio di possibili nuovi distacchi di roccia, ho sollecitato i competenti organismi regionali e l’Astral affinché i lavori di messa in sicurezza venissero effettuati con somma urgenza. Richiesta che è stata prontamente accolta tanto che sono stati sbloccati i fondi necessari ed attivate le procedure per la somma urgenza.

L’Astral si sta già attivando per far partire gli interventi richiesti - prosegue il consigliere - per rendere nuovamente percorribile il tratto di Flacca interessato dai crolli. La prolungata chiusura, infatti, taglierebbe completamente fuori non soltanto una parte del sud pontino ma renderebbe difficili i collegamenti tra nord e sud costringendo gli automobilisti a strade alternative con enormi criticità come ad esempio l’Appia.

L’assessore regionale e l’amministratore dell’Astral hanno mostrato grande attenzione ed è proprio grazie alla loro totale disponibilità che è stato possibile trovare le somme necessarie ai lavori e fare in modo che i cantieri partano in tempi rapidissimi, scongiurando il rischio di una chiusura prolungata addirittura per alcuni mesi. L’azione congiunta di Regione e Astral – conclude Forte - ha prodotto quindi risultati concreti a fronte di comportamenti ed erronee dichiarazioni quali quelle del consigliere regionale di Forza Italia Simeone, che si è assunto la paternità di soluzioni che in realtà non gli appartengono”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana sulla Flacca, strada chiusa. Forte: “Lavori partiranno in tempi rapidi”

LatinaToday è in caricamento