Cronaca

"Franciacorta in villa" a Fondi, che l’estate abbia inizio

Terminata la lunga l'attesa per l'evento principe dell'estate fondana; ancora una volta viene fatto registrare un tutto esaurito con largo anticipo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Terminata la lunga l'attesa per l'evento principe dell'estate fondana. Stasera ci sarà il taglio del nastro e l'inizio della manifestazione giunta alla sua terza edizione. Ancora una volta viene fatto registrare un tutto esaurito con largo anticipo, non sarà dunque possibile ottenere ulteriori ingressi oltre a quelli già autorizzati.

Grande entusiasmo, naturalmente, tra gli "Amici di Decant" che vedono crescere e realizzare il loro progetto e che hanno voluto anticipare alcune novità che gli ospiti troveranno lungo le due serate. La prima riguarda il protagonista della manifestazione, "Il Franciacorta", sarà dedicato ad esso, ed in particolare alle annate "Riserva", il seminario che si terrà già questa sera e vedrà la presenza di annate che vanno dal 2005 fino al 2002. Potranno partecipare al Seminario i primi 20 "fortunati" che prenoteranno l'adesione ai banchi d'ingresso. Ricordiamo che fanno parte delle annate "Riserva" le etichette che hanno maturato almeno 60 mesi sui lieviti più un ulteriore affinamento in bottiglia prima della messa in commercio. Sempre nella medesima serata, due stimati "Acquarellisti" come Valerio Libralato e Tatiana Lapteva animeranno l'evento con i loro colori. Infine, nella serata di domenica 28, un "Cooking-show" affiancherà il già sontuoso bouquet gastronomico.

Gli Organizzatori hanno voluto così accontentare anche i più esigenti, ma le novità non finiscono certo qui. Grazie alla collaborazione con il noto portale "Turismo Pontino" verrà infatti organizzata, dopo la mezzanotte delle due serate, una visita guidata notturna ai tesori della città di Fondi come il chiostro di San Domenico e la cappella di San Tommaso, dove il santo d'Aquino teneva le sue prestigiose lezioni, oltre che visitare il Castello Caetani, godendo dello straordinario panorama notturno, e la Giudea, gioiello simbolo dello spirito di accoglienza della città di Fondi.

Prima di augurare un buon divertimento a tutti vogliamo elencare le Aziende che i visitatori troveranno lungo "il viaggio enogastronomico alla scoperta dei sensi": Antica Fratta, Azienda Agricola Fratelli Berlucchi, Barone Pizzini, Bellavista, Berlucchi Guido, Camossi, Cà del Bosco, Contadi Castaldi, Ferghettina, il Mosnel, La Torre, La Valle, Monte Rossa, Ricci Curbastro, Santa Lucia, Solive, Vezzoli Ugo e Villa Franciacorta, mentre per la gastronomia saranno presenti: Sapori e Dintorni CONAD, Ristorante Riso Amaro, Ristorante I Pozzi, Ristorante Le Cinema, Norcineria Petrillo, Kinèfarina Ciaravolo, Frantoio Guglietta, Caseificio Casabianca.

Va ricordato, inoltre, l'apporto del Consorzio Franciacorta con il suo patrocinio, la collaborazione dell'Azienda Gino Vaccaro e dell'Azienda "Sapori e Dintorni" di CONAD. Cari ospiti in alto i calici e buon "Franciacorta in Villa" a tutti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Franciacorta in villa" a Fondi, che l’estate abbia inizio

LatinaToday è in caricamento