rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Cisterna di Latina

Freddo a scuola, riscaldamenti bloccati dal gelo a Cisterna: l’intervento del Comune

Problemi al rientro a scuola agli impianti di riscaldamento di alcuni istituti a causa delle rigide temperature. Amministrazione: "Alle 10 sono tornati a funzionare". Disagi questa mattina anche in alcuni plessi del capoluogo

Disagi si sono registrati questa mattina al rientro a scuola dalle vacanze natalizie in alcuni istituti della provincia a causa del forte freddo. 

Per le straordinarie condizioni climatiche e le rigide temperature degli ultimi giorni, problemi sono stati riscontrati agli impianti di riscaldamento di alcune scuole nel territorio di Cisterna.

“Nello specifico - spiega il Comune - il gran freddo ha comportato, durante la notte e nelle prime ore del mattino, il congelamento dell’acqua all’interno delle tubature ed in taluni casi anche del gasolio negli impianti di riscaldamento nonostante gli interventi tecnici predisposti dall’Amministrazione e svolti durante le vacanze scolastiche natalizie.

I tecnici incaricati dal Comune - in contatto fin dalle prime ore del mattino di ieri con l’assessore alla Pubblica Istruzione, Claudio Chinatti, e con il sindaco, Eleonora Della Penna, - oggi alle ore 10:00 hanno comunicato la riattivazione degli impianti di riscaldamento presso le scuole di Cisterna dove erano stati riscontrati problemi”.

Al momento l’unica eccezione è rappresentata da due aule della sezione G della scuola secondaria di I grado Alfonso Volpi, per le quali – dopo l’intervento risolutore sulla caldaia avvenuto durante le vacanze natalizie –, fa sapere ancora l’Amministrazione è necessaria la sostituzione di alcuni specifici ricambi attinenti i termosifoni. Riparazione attualmente in corso. 

“Per evitare ulteriori disagi legati al perdurare del clima gelido - conclude la nota -, l’amministrazione comunale ha disposto per i prossimi giorni l’anticipo dell’orario di accensione degli impianti di riscaldamento delle scuole di Cisterna, dalle ore 4:00 alle ore 16:00”. 

Problemi e disagi per la macanza di riscaldamento si sono verificati questa mattina anche in alcuni plessi della città di Latina, come quelli di via Bachelet, via Tasso e Borgo Piave. 

Nella giornata di ieri, proprio in considerazione del repentino abbassamento delle temperature, l'Amministrazione comunale di Aprilia ha impartito direttive per l’accensione già domenica degli impianti di riscaldamento delle scuole di competenza comunale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Freddo a scuola, riscaldamenti bloccati dal gelo a Cisterna: l’intervento del Comune

LatinaToday è in caricamento