menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffa e frode informatica sui conti delle Poste, due denunce

I carabinieri di Gaeta hanno rintracciato due persone, di Napoli e di Roma. Nella loro rete era caduta anche una donna, dal cui conto postale erano spariti 2.700 euro, accreditati a uno dei truffatori

Truffa e frode informatica con conti correnti e carte Postepay. Due persone sono state denunciate dai carabinieri di Gaeta. Si tratta di un 20enne di Napoli, già gravato da precedenti di polizia, e di un 42enne di Roma. Il primo, denunciato per frode informatica, dopo aver captato i codici e i dati di accesso aveva avuto accesso fraudolentemente al sistema informatico di Poste Italiane e dal conto corrente di una donna di Gaeta aveva effettuato operazioni di accredito verso il proprio conto Banco Posta, per una somma complessiva di 2700 euro.

Il 42enne romano invece, anche lui con precedenti a carico, è stato deferito in stato di libertà per truffa perché attraverso l’inserzione su un portale internet ha indotto, utilizzando artifici e raggiri, un uomo ad accreditare sulla sua carta Postepay la somma di 380 euro, quale corrispettivo per l’acquisto di ricambi per auto in realtà mai consegnati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento