Ritrovati in un terreno abbandonato 6 fucili rubati: le indagini dei carabinieri

La scoperta dei militari in un terreno a Pontinia, dopo la segnalazione di una cittadino. Le armi risultano essere state rubate lo scorso luglio a Velletri. Sono in corso le indagini per risalire ai responsabili

Sei fucili rubati sono stati trovati in un terreno abbandonato di Pontinia

A fare la scoperta, nei giorni scorsi, i carabinieri della stazione di Sezze Romano intervenuti in seguito alla segnalazione di un cittadino. 

Giunti sul posto i militari hanno rinvenuto all’interno di un appezzamento di terreno in stato di abbandono, parzialmente recintato e privo di sistemi di videosorveglianza, 6 fucili di vario calibro che sono risultati essere oggetto di un furto denunciato nel il 23 luglio scorso alla stazione dei carabinieri di Velletri da un 65enne del posto. 

La refurtiva recuperata è stata restituita al legittimo proprietario, mentre sono in corso le indagini da parte dei militari dell’Arma per risalire ai responsabili. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina: 149 i nuovi casi in provincia, ma i guariti sono 190. Altri 4 decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento