menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti in abitazione: segnalazioni al 112 fanno scattare l’allarme. Fermati due giovani in fuga

I due a bordo di uno scooter hanno attirato l'attenzione dei residenti che hanno chiamato i carabinieri. Intercettati a Monticchio e allo Scalo. Accertamenti in corso per stabilire se sono gli autori di furti in villa tra Latina, Cisterna e Aprilia

Mattinata movimentata quella di oggi nella zona nord della provincia pontina, tra Monticchio, Latina Scalo e Cisterna dove è stato richiesto l’intervento dei carabinieri per la presenza di due persone sospette. 

Numerose sono state le telefonate al 112 che segnalavano le due persone a bordo di una moto Honda e che avrebbero tentato il furto all’interno di un appartamento nella zona di Cisterna. 

Subito sono state allertate le pattuglie dislocate sul territorio tra cui quella di Latina Scalo, di Sermoneta e il Norm della compagnia di Latina che proprio nella zona dello Scalo hanno intercettato la moto segnalata con in sella i due giovani che, alla vista dei militari, hanno abbandonato il mezzo tentando la fuga a piedi. 

E’ stato così attuato il piano anticipata con la prevista cinturazione della zona che in poco tempo ha permesso di rintracciare i due, un 27enne di nazionalità romena e un 25enne di Cisterna; il primo è stato trovato nella zona di Monticchio e il secondo nel centro abitato di Latina Scalo. 

Fermati entrambi devono rispondere al momento del reato di resistenza a pubblico ufficiale. 

Sono ora in corso ulteriori accertamenti da parte dei carabinieri per stabilire se i due possono essere gli autori dei numerosi furti in villa perpetrati nei giorni scorsi tra Latina, Aprilia e Cisterna, utilizzando un altro scooter che al momento i militari stanno cercando nelle loro abitazioni. 

Ulteriori indagini sono in corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento