Cronaca San Felice Circeo

Fulmine provoca incendio in una casa: paura per le bombole del gas

Fiamme all'alba in una delle abitazione del residence Golfo Sereno a San Felice. Bruciate sul balcone una lavatrice e una caldaia per il corto circuito provocato dal fulmine. Tensione per la presenza di bombole del gas

San Felice Circeo stamattina si è risvegliata sott'acqua a causa del violento nubifragio che all’alba ha colpito la cittadina sul litorale. Numerose le chiamate ai vigili del fuoco a causa degli allagamenti di case, negozi e cantine.

Ma intorno alle 6 i pompieri sono dovuti intervenire anche all’interno del residence Golfo Sereno, questa volta per un incendio causato da un fulmine.

Le fiamme sono divampate nel balcone di una delle abitazioni al primo piano del residence; in fiamme, a muro a causa del corto circuito provocato dal fulmine, sono andate una lavatrice e una caldaia.

Sul posto immediato l’intervento dei vigili del fuoco di Terracina e Latina; momenti di paura, infatti, sono stati vissuti a causa della presenza di bombole del gas sullo stesso terrazzo.

Spente le fiamme, che si sono propagate fino alla tettoia incendiando anche la tenda e scongiurato il pericolo, l’appartamento è stato comunque sgomberato per questioni di sicurezza. Altro incendio nella notte anche in un fienile a Terracina, in via Ponte Alto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fulmine provoca incendio in una casa: paura per le bombole del gas

LatinaToday è in caricamento